TuttoStranieri.it Forum

La cittadinanza italiana

Rahma

La cittadinanza italiana
« il: 29-06-2010, 17:31:12 »
Salve sono Rahma ho ricevuto la lettera dal Ministero dell\'Interno in cui viene scritto che ho compiuto un reato di furto e in seguito ho fatto la cancellazione tramite avvocato che l\'ha depositata in prefettura un mese fa. Volevo domandare quanto tempo ci vuole per avere la risposta dal Ministero dell\'Interno per la mia cittadinanza italiana. Attendo risposte, grazie!
ABDELMOUJOUD R

amedeo

  • Difensore Civico Di TuttoStranieri
  • *****
  • 14195
    • Mostra profilo
La cittadinanza italiana
« Risposta #1 il: 29-06-2010, 17:46:28 »
Citazione
Salve sono Rahma ho ricevuto la lettera dal Ministero dell\'Interno in cui viene scritto che ho compiuto un reato di furto e in seguito ho fatto la cancellazione tramite avvocato che l\'ha depositata in prefettura un mese fa. Volevo domandare quanto tempo ci vuole per avere la risposta dal Ministero dell\'Interno per la mia cittadinanza italiana. Attendo risposte, grazie!

Originariamente inviato da Rahma - 29 giugno 2010 :  17:31:12


Per quale motivo hai fatto richiesta di cittadinanza?

Un saluto,
Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it

La cittadinanza italiana
« Risposta #2 il: 29-06-2010, 17:54:42 »
E soprattutto, cosa intendi per cancellazione? Assoluzione, archiviazione, riabilitazione, estinzione?
 

Rahma

La cittadinanza italiana
« Risposta #3 il: 29-06-2010, 18:06:55 »
Ho fatto la richiesta di cittadinanza per la residenza e il tipo di cancellazione è la riabilitazione..
ABDELMOUJOUD R

Rahma

La cittadinanza italiana
« Risposta #4 il: 29-06-2010, 18:07:47 »
Citazione
Citazione
Salve sono Rahma ho ricevuto la lettera dal Ministero dell\'Interno in cui viene scritto che ho compiuto un reato di furto e in seguito ho fatto la cancellazione tramite avvocato che l\'ha depositata in prefettura un mese fa. Volevo domandare quanto tempo ci vuole per avere la risposta dal Ministero dell\'Interno per la mia cittadinanza italiana. Attendo risposte, grazie!

Originariamente inviato da Rahma - 29 giugno 2010 :  17:31:12


Per quale motivo hai fatto richiesta di cittadinanza?

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 29 giugno 2010 :  17:46:28


Ho fatto la richiesta di cittadinanza per la residenza e il tipo di cancellazione è la riabilitazione..
ABDELMOUJOUD R

amedeo

  • Difensore Civico Di TuttoStranieri
  • *****
  • 14195
    • Mostra profilo
La cittadinanza italiana
« Risposta #5 il: 29-06-2010, 18:31:30 »
Citazione
Citazione
Citazione
Salve sono Rahma ho ricevuto la lettera dal Ministero dell\'Interno in cui viene scritto che ho compiuto un reato di furto e in seguito ho fatto la cancellazione tramite avvocato che l\'ha depositata in prefettura un mese fa. Volevo domandare quanto tempo ci vuole per avere la risposta dal Ministero dell\'Interno per la mia cittadinanza italiana. Attendo risposte, grazie!

Originariamente inviato da Rahma - 29 giugno 2010 :  17:31:12


Per quale motivo hai fatto richiesta di cittadinanza?

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 29 giugno 2010 :  17:46:28


Ho fatto la richiesta di cittadinanza per la residenza e il tipo di cancellazione è la riabilitazione..

Originariamente inviato da Rahma - 29 giugno 2010 :  18:07:47


Allora devo ricordare che la cittadinanza per residenza non è un diritto, ma una concessione che può essere anche negata.   In caso di presenza reati, infatti, la cittadinanza per residenza viene spesso negata.

Un saluto,
Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it

Rahma

La cittadinanza italiana
« Risposta #6 il: 29-06-2010, 19:25:53 »
Citazione
Citazione
Citazione
Citazione
Salve sono Rahma ho ricevuto la lettera dal Ministero dell\'Interno in cui viene scritto che ho compiuto un reato di furto e in seguito ho fatto la cancellazione tramite avvocato che l\'ha depositata in prefettura un mese fa. Volevo domandare quanto tempo ci vuole per avere la risposta dal Ministero dell\'Interno per la mia cittadinanza italiana. Attendo risposte, grazie!

Originariamente inviato da Rahma - 29 giugno 2010 :  17:31:12


Per quale motivo hai fatto richiesta di cittadinanza?

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 29 giugno 2010 :  17:46:28


Ho fatto la richiesta di cittadinanza per la residenza e il tipo di cancellazione è la riabilitazione..

Originariamente inviato da Rahma - 29 giugno 2010 :  18:07:47


Allora devo ricordare che la cittadinanza per residenza non è un diritto, ma una concessione che può essere anche negata.   In caso di presenza reati, infatti, la cittadinanza per residenza viene spesso negata.

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 29 giugno 2010 :  18:31:30

Io anche se ho mandato la riabilitazione se me l\'avrebbero negata l\'avrebbero fatto prima. No?
ABDELMOUJOUD R

Rahma

La cittadinanza italiana
« Risposta #7 il: 29-06-2010, 21:38:11 »
Citazione
E soprattutto, cosa intendi per cancellazione? Assoluzione, archiviazione, riabilitazione, estinzione?

Originariamente inviato da Mistica - 29 giugno 2010 :  17:54:42

Ho fatto la richiesta di cittadinanza per la residenza e il tipo di cancellazione è la riabilitazione..
ABDELMOUJOUD R

Rahma

La cittadinanza italiana
« Risposta #8 il: 30-06-2010, 22:24:37 »
Citazione
Citazione
Citazione
Citazione
Salve sono Rahma ho ricevuto la lettera dal Ministero dell\'Interno in cui viene scritto che ho compiuto un reato di furto e in seguito ho fatto la cancellazione tramite avvocato che l\'ha depositata in prefettura un mese fa. Volevo domandare quanto tempo ci vuole per avere la risposta dal Ministero dell\'Interno per la mia cittadinanza italiana. Attendo risposte, grazie!

Originariamente inviato da Rahma - 29 giugno 2010 :  17:31:12


Per quale motivo hai fatto richiesta di cittadinanza?

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 29 giugno 2010 :  17:46:28


Ho fatto la richiesta di cittadinanza per la residenza e il tipo di cancellazione è la riabilitazione..

Originariamente inviato da Rahma - 29 giugno 2010 :  18:07:47


Allora devo ricordare che la cittadinanza per residenza non è un diritto, ma una concessione che può essere anche negata.   In caso di presenza reati, infatti, la cittadinanza per residenza viene spesso negata.

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 29 giugno 2010 :  18:31:30


Buona sera amedeo volevo chiederti: anche se non me l\'hanno negata la cittadinanza prima e hanno messo la pratica in sospeso finche il mio avvocato ha presentato la riabilitazione in prefettura.. volevo sapere se me la negano anche così.. perchè il mio avvocato mi ha detto di no perchè se no l\'avrebbero negata prima.. aspetto una risposta urgente.. Grazie mille.
ABDELMOUJOUD R

La cittadinanza italiana
« Risposta #9 il: 01-07-2010, 00:34:16 »
ciao rahma ti devo dare una bellissima notizia ,sto nelle tue stessi condizioni con un furto agravato alle sp***e  commesso nel 1992 scontato un pena di 7 mesi riabilitato nel 2001 fatta subito la carta di soggiorno ,presentata la domanda di cittadinanza a settembre 2006 la settimana scorsa mi è stata concessa dal presidente della republica con la sua firma del mio decreto ora sono alla fase della spedizione aspetto che arrivi alla prefettura per poter giurare fedelta a la republica e alla costituzione italiana  e viva l\'italia viva  la democrazia della nostra nuova patria e tante auguri per te
 

zuelya

  • ***
  • 196
    • Mostra profilo
La cittadinanza italiana
« Risposta #10 il: 01-07-2010, 17:02:38 »
Citazione
Scusa puoi spiegarmi in che senso?
Ciao Rahma,
Sono due domande diverse, non direttamente  collegate:

Mi sembra giusto, altrimenti non si chiamerebbe riabilitazione, no?

Se il sistema penale non riesce a riabilitare l\'individuo che chiuda le sue porte.
E se l\'individuo è stato \"riabilitato\" perché negargli la cittadinanza, non avrebbe senso!

Hai chiesto la cittadinanza per residenza?

Intendevo dire:
Se l\'individuo è riabilitato perché dargli la cittadinanza per matrimonio e negargliela per residenza?
E\' giusto non concedere la cittadinanza a un criminale.
Ma, non ha senso negare la cittadinanza a un individuo riabilitato,
altrimenti a cosa servirebbe la proposta di riabilitazione del sistema penale?
Non avrebbe senso negargliela secondo la modalità di richiesta, cioè concederla se il riabilitato è coniuge di cittadino italiano; ma negargliela per residenza.

Mi spiego meglio:
Furto
Impossessarsi della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 154 a euro 516.
L\'art. 625 del codice penale prevede le circostanze aggravanti:
La pena per il fatto previsto dall\'articolo 624 è della reclusione da uno a sei anni e della multa da euro 103 a euro 1.032:
[1. ...;]
2. se il colpevole usa violenza sulle cose o si vale di un qualsiasi mezzo fraudolento;
3. se il colpevole porta in dosso armi o narcotici, senza farne uso;
4. se il fatto è commesso con destrezza;
5. se il fatto è commesso da tre o più persone, ovvero anche da una sola, che sia travisata o simuli la qualità di pubblico ufficiale o d\'incaricato di un pubblico servizio;
6. se il fatto è commesso sul bagaglio dei viaggiatori in ogni specie di veicoli, nelle stazioni, negli scali o banchine, negli alberghi o in altri esercizi ove si somministrano cibi o bevande;
7. se il fatto è commesso su cose esistenti in uffici o stabilimenti pubblici, o sottoposte a sequestro o a pignoramento, o esposte per necessità o per consuetudine o per destinazione alla pubblica fede, o destinate a pubblico servizio o a pubblica utilità, difesa o reverenza;
8. se il fatto è commesso su tre o più capi di bestiame raccolti in gregge o in mandria, ovvero su animali bovini o equini, anche non raccolti in mandria.
Se concorrono due o più delle circostanze prevedute dai numeri precedenti, ovvero se una di tali circostanze concorre con altra fra quelle indicate nell\'articolo 61, la pena è della reclusione da tre a dieci anni e della multa da euro 206 a euro 1.549.
Queste sono le circostanze aggravanti specifiche per il reato di furto.
Poi ci sono altre ipotesi che aggravano il reato, e sono applicabili a tutti i reati e previste dall\'art. 61 c.p.
Aggravano il reato quando non ne sono elementi costitutivi o circostanze aggravanti speciali le circostanze seguenti:
1. l\'avere agito per motivi abietti o futili;
2. l\'aver commesso il reato per eseguirne od occultarne un altro, ovvero per conseguire o assicurare a sé o ad altri il prodotto o il profitto o il prezzo ovvero la impunità di un altro reato;
3. l\'avere, nei delitti colposi, agito nonostante la previsione dell\'evento;
4. l\'avere adoperato sevizie, o l\'aver agito con crudeltà verso le persone;
5. l\'avere profittato di circostanze di tempo, di luogo o di persona tali da ostacolare la pubblica o privata difesa;
6. l\'avere il colpevole commesso il reato durante il tempo, in cui si è sottratto volontariamente alla esecuzione di un mandato o di un ordine di arresto o di cattura o di carcerazione spedito per un precedente reato;
7. l\'avere, nei delitti contro il patrimonio o che comunque offendono il patrimonio, ovvero nei delitti determinati da motivi di lucro, cagionato alla persona offesa dal reato un danno patrimoniale di rilevante gravità;
8. l\'avere aggravato o tentato di aggravare le conseguenze del delitto commesso;
9. l\'avere commesso il fatto con abuso dei poteri, o con violazione dei doveri inerenti a una pubblica funzione o a un pubblico servizio, ovvero alla qualità di ministro di un culto;
10. l\'avere commesso il fatto contro un pubblico ufficiale o una persona incaricata di un pubblico servizio, o rivestita della qualità di ministro del culto cattolico o di un culto ammesso nello Stato, ovvero contro un agente diplomatico o consolare di uno Stato estero, nell\'atto o a causa dell\'adempimento delle funzioni o del servizio;
11. l\'avere commesso il fatto con abuso di autorità o di relazioni domestiche, ovvero con abuso di relazioni di ufficio, di prestazione d\'opera, di coabitazione, o di ospitalità.

Secondo me la riabilitazione serve a dare una nuova opzione di vita a persone che per ragioni che non m\'interessano hanno commesso azioni come queste, sopra elencate.
Se il sistema è valido, ogni persona che passa traverso di esse, ritorna alla sua condizione iniziale e ha il diritto di lavorare, badare la propria famiglia , contribuire per il progresso della sua comunità; di esercitare la propria cittadinanza, cioè di godere dello status di appartenenza a una collettività nazionale (popolo), rispettando e promuovendo le sue leggi.

Saluti
« Ultima modifica: 06-07-2010, 10:58:30 da zuelya »
\"Sono un cittadino, non di Atene o della Grecia, ma del mondo\".

Rahma

La cittadinanza italiana
« Risposta #11 il: 01-07-2010, 17:48:23 »
Citazione
Citazione
ciao rahma ti devo dare una bellissima notizia ,sto nelle tue stessi condizioni con un furto agravato alle sp***e  commesso nel 1992 scontato un pena di 7 mesi riabilitato nel 2001 fatta subito la carta di soggiorno ,presentata la domanda di cittadinanza a settembre 2006 la settimana scorsa mi è stata concessa dal presidente della republica con la sua firma del mio decreto ora sono alla fase della spedizione aspetto che arrivi alla prefettura per poter giurare fedelta a la republica e alla costituzione italiana  e viva l\'italia viva  la democrazia della nostra nuova patria e tante auguri per te

Originariamente inviato da tigrade - 01 luglio 2010 :  00:34:16

Hai chiesto la cittadinanza per residenza?
Mi sembra giusto, altrimenti non si chiamerebbe riabilitazione, no?
auguri!

Originariamente inviato da zuelya - 01 luglio 2010 :  17:02:38

Scusa puoi spiegarmi in che senso?
ABDELMOUJOUD R

Rahma

La cittadinanza italiana
« Risposta #12 il: 01-07-2010, 17:51:39 »
Citazione
ciao rahma ti devo dare una bellissima notizia ,sto nelle tue stessi condizioni con un furto agravato alle sp***e  commesso nel 1992 scontato un pena di 7 mesi riabilitato nel 2001 fatta subito la carta di soggiorno ,presentata la domanda di cittadinanza a settembre 2006 la settimana scorsa mi è stata concessa dal presidente della republica con la sua firma del mio decreto ora sono alla fase della spedizione aspetto che arrivi alla prefettura per poter giurare fedelta a la republica e alla costituzione italiana  e viva l\'italia viva  la democrazia della nostra nuova patria e tante auguri per te

Originariamente inviato da tigrade - 01 luglio 2010 :  00:34:16

Grazie mille per la risposta.. Chokran...
ABDELMOUJOUD R

La cittadinanza italiana
« Risposta #13 il: 02-07-2010, 00:19:09 »
si la mia e per residenza ,in effetti ho aspetato tanto non conoscendo bene le leggi italiane ,ho dovuto aspettare tutto questo tempo ,volendo poteva presentarla molto tempo fa sono residente dal 1988 ho sempre lavorato pero comunque va bene lo stesso saluti a proposito ti trovo molto simpatica zuleya mi moglie e mineira a presto
 

zuelya

  • ***
  • 196
    • Mostra profilo
La cittadinanza italiana
« Risposta #14 il: 03-07-2010, 19:40:12 »
Citazione
si la mia e per residenza ,in effetti ho aspetato tanto non conoscendo bene le leggi italiane ,ho dovuto aspettare tutto questo tempo ,volendo poteva presentarla molto tempo fa sono residente dal 1988 ho sempre lavorato pero comunque va bene lo stesso saluti a proposito ti trovo molto simpatica zuleya mi moglie e mineira a presto

Originariamente inviato da tigrade - 02 luglio 2010 :  00:19:09

Uai! So! (soltanto la tua moglie mineirinha capirà)
Io sono di Brasilia! (uma fazenda do Goias! rsrsrs)
Grazie, sei uno dei pochi a trovarmi simpatica di solito mi dano da rompe co****ni, str**za, e  compagnia bella![:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D]
« Ultima modifica: 03-07-2010, 19:43:11 da zuelya »
\"Sono un cittadino, non di Atene o della Grecia, ma del mondo\".