TuttoStranieri.it Forum

Divorzio estero residente Italia

Divorzio estero residente Italia
« il: 27-04-2011, 17:56:54 »
Ciao sono nuovo, ho letto parecchi casi e vorrei avere qualche delucidazione. Io sono pensionato e sto affrontando ora la separazione che non è ancora sancita da nessun atto ufficiale. Essendoci la consensualità ed anche un accordo economico, senza la presenza di figli minori, per chiedere il divorzio all\'estero (penso a quello dominicano) è comunque necessaria la documentazione della separazione legale in italia oppure si parte direttamente dal divorzio? Ed accorciare i tempi è possibile anche se uno lo fa in Spagna dove ho intenzione di stabilirmi?

Grazie
 

Barranqueño

  • Moderatore (anche in www.tuttocolombia.com)
  • *****
  • 2790
    • Mostra profilo
Divorzio estero residente Italia
« Risposta #1 il: 27-04-2011, 20:59:04 »
Citazione
Ciao sono nuovo, ho letto parecchi casi e vorrei avere qualche delucidazione. Io sono pensionato e sto affrontando ora la separazione che non è ancora sancita da nessun atto ufficiale. Essendoci la consensualità ed anche un accordo economico, senza la presenza di figli minori, per chiedere il divorzio all\'estero (penso a quello dominicano) è comunque necessaria la documentazione della separazione legale in italia oppure si parte direttamente dal divorzio? Ed accorciare i tempi è possibile anche se uno lo fa in Spagna dove ho intenzione di stabilirmi?

Grazie

Originally posted by benny1949 - 27 April 2011 :  17:56:54


Separazione italiana  e divorzio dominicano non hanno nulla a che vedere l\'uno con l\'altro.Per la Spagna bisogna chiedere in loco.
Saluti
 

Divorzio estero residente Italia
« Risposta #2 il: 28-04-2011, 00:12:10 »
ma allora quello che ho letto rispetto a chiedere il divorzio nella repubblica domenicana da parte di stranieri non residenti? Dove ho capito male?
 

Barranqueño

  • Moderatore (anche in www.tuttocolombia.com)
  • *****
  • 2790
    • Mostra profilo
Divorzio estero residente Italia
« Risposta #3 il: 28-04-2011, 18:50:20 »
Citazione
ma allora quello che ho letto rispetto a chiedere il divorzio nella repubblica domenicana da parte di stranieri non residenti? Dove ho capito male?

Originally posted by benny1949 - 28 April 2011 :  00:12:10


Se uno si separa in Italia puó divorziare in RD, la separazione non influisce sull\'iter di scioglimento del matrimonio a S.Domingo.Se interessato,puó contattare il Dott.Baccoli,grande esperto su ció,chiaramente i suoi servizi non sono gratuiti.Se legge bene tutti i post dedicati,puó comunque farsene un idea.
Saluti
« Ultima modifica: 28-04-2011, 18:56:34 da Barranqueño »
 

Divorzio estero residente Italia
« Risposta #4 il: 04-05-2011, 17:46:19 »
Citazione
ma allora quello che ho letto rispetto a chiedere il divorzio nella repubblica domenicana da parte di stranieri non residenti? Dove ho capito male?

Originally posted by benny1949 - 28 April 2011 :  00:12:10

Il Divorzio, cosidetto al vapore in Rep dominicana, é possibile per i cittadini entrambe non residenti e che siano d\'accordo nel divorziarsi. Questo tipo di divorzio é valido in Italia a certe condizioni che devono essere verificate caso per caso, nel rispetto della L 218/95.

Se invece, si trasferiscre in Francia ed ottiene la residenza Spagnola, si cancella dall\'anagrafe italiana e si iscrive all\'AIRE (ció comporta diversi svantaggi, come la perdita della sanitá poubblica), quindi non residente fittiziamente, come dice qualche pubblicitá italiana in TV o stampa che lo propone come escamotage (sarebbe altrimenti una truffa processuale per una doppia residenza, di cui una é fittizia e della quale non si sta tenendo in conto, come ben osserva il sito di Leonardo.it , mondo viaggi blog), puó divorziare li ed in questo caso, la sentenza é idiscutibilmente valida in Italia ai sensi del Regolamento CE 44/2001.

Da verificare solamente se la norma spagnola pretende che entrambe i divorziandi siano residenti (ripeto non puó essere fittiziamente, perché quanto meno poco serio e con i passaggi reali sopra indicati, che comunque hanno delle loro conseguenze, ossia, cancellazione come residenti in Italia, ed iscrizione all\'AIRE ai sensi dell\'art 2.Legge 27 ottobre 1988, n. 470.

« Ultima modifica: 04-05-2011, 19:27:07 da Guido Baccoli »
Dr. Guido Baccoli  
Ufficio di Consulenza legale, Santo Domingo, Repubblica Dominicana
Pratiche e Diritto Consolari, internazionale privato, di famiglia, direttive UE
(solo per consulenze retribuite ) guidobaccoli@hotmail.com
 Siti: Italiani nel Mondo, tutto ció che riguarda diritti e doveri - http://www.tuttostranieri.it/forum/default.asp?CAT_ID=13
Indice generale sul DIVORZIO http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=19122
Italiani all\'estero e Stranieri in Italia: http://burocraziaconsolare.com/index.htm

Divorzio estero residente Italia
« Risposta #5 il: 01-06-2011, 14:43:56 »
io avrei unapiccola domanda da fare visto che mi trovo in questa situazione e vorrei portarla a termine nel piu\' breve periodo possibile. volevo sapere se il divorzio fatto da un cittadino italiano fatto all\'estero(nella comunita\' europea) vale. E se si vprre sapere quale stato ha il sistema di divorzio piu\' veöloce.vi ringrazio anticipatamente.
 

Barranqueño

  • Moderatore (anche in www.tuttocolombia.com)
  • *****
  • 2790
    • Mostra profilo
Divorzio estero residente Italia
« Risposta #6 il: 01-06-2011, 16:38:07 »
Citazione
io avrei unapiccola domanda da fare visto che mi trovo in questa situazione e vorrei portarla a termine nel piu\' breve periodo possibile. volevo sapere se il divorzio fatto da un cittadino italiano fatto all\'estero(nella comunita\' europea) vale. E se si vprre sapere quale stato ha il sistema di divorzio piu\' veöloce.vi ringrazio anticipatamente.

Originally posted by giuseppebrambilla - 01 June 2011 :  14:43:56


I divorzi fatti nella UE,a parte la Danimarca,sono riconosciuti automaticamente.
Saluti
 

Divorzio estero residente Italia
« Risposta #7 il: 09-06-2011, 00:14:15 »
Citazione
Citazione
io avrei unapiccola domanda da fare visto che mi trovo in questa situazione e vorrei portarla a termine nel piu\' breve periodo possibile. volevo sapere se il divorzio fatto da un cittadino italiano fatto all\'estero(nella comunita\' europea) vale. E se si vprre sapere quale stato ha il sistema di divorzio piu\' veöloce.vi ringrazio anticipatamente.

Originally posted by giuseppebrambilla - 01 June 2011 :  14:43:56


I divorzi fatti nella UE,a parte la Danimarca,sono riconosciuti automaticamente.
Saluti

Originally posted by Barranqueño - 01 June 2011 :  16:38:07

Sempre e quando si rispettino le leggi del luogo ed il Giudice possa rendersi competente. In tutti i Paesi UE, si richiede come minimo, che uno dei due coniugi sia residente in quel Paese, o il matrimonio si sia celebrato in quel Paese etc etc. Molta attenzione alle frodi di far apparire una falsa residenza, come qualcuno ha fatto con la complicitá di avvocati che non hanno certamente un\'etica professionale rispettabile.
Dr. Guido Baccoli  
Ufficio di Consulenza legale, Santo Domingo, Repubblica Dominicana
Pratiche e Diritto Consolari, internazionale privato, di famiglia, direttive UE
(solo per consulenze retribuite ) guidobaccoli@hotmail.com
 Siti: Italiani nel Mondo, tutto ció che riguarda diritti e doveri - http://www.tuttostranieri.it/forum/default.asp?CAT_ID=13
Indice generale sul DIVORZIO http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=19122
Italiani all\'estero e Stranieri in Italia: http://burocraziaconsolare.com/index.htm

Divorzio estero residente Italia
« Risposta #8 il: 17-10-2011, 11:35:56 »
Ho divorziato in Romania. Inizialmente avevo pregiudizi, ma poi tutto era OK. Inoltre, è stato più conveniente che altrove. Ora sono felice. Maggiori informazioni NO link non preventivamente autorizzati.