Tutto Stranieri
Tutto Stranieri
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
 All Forums
 Le normative
 Il visto
 Il visto turistico scade e resto qui: che succede?
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

gigigigi
Starting Member

Italy
4 Posts

Posted - 14 August 2008 :  14:58:22  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti!

Da quanto ho capito il visto turistico dura 90 gg e si può ottenere ogni 6 mesi; quindi niente prolungamento.

Quello che vorrei sapere è che cosa succede nel caso si restasse in Italia oltre il 90° gg e si venisse "scoperti" dalla polizia... espulsione? E che altro (multa, divieto di reingresso, segnalazioni in registri internazionali e conseguenti limiti in giro per il mondo, ecc...)?

Inoltre, se restassi qui, diciamo, due mesi oltre la scadenza del visto senza avere "problemi", cosa succederebbe al controllo passaporti al momento dell'uscita dal paese?


GRAZIE MILLE A TUTTI!!!!

GG

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 14 August 2008 :  17:19:03  Show Profile  Reply with Quote
Caro Gigigigi, ciao.

Trascorso il periodo di permanenza indicato dal visto si diviene irregolari. In caso di controllo, fino a 60 giorni dopo la scadenzasi riceve il foglio di via (intimazione a lasciare il territorio nazionale entro 5 giorni), dopo i 60 giorni si rischa l'espulsione immediata con accompagnamento al CPT (se nel frattempo non viene approvata la norma che rende penalmente perseguibile lo stato di irregolaritò).

In entrambe i casi si viene segnalati al SIS (nente più visti) e scatta l'interdizione all'ingresso nei paesi Schengen per 10 anni.

E' sufficiente???

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

gigigigi
Starting Member

Italy
4 Posts

Posted - 14 August 2008 :  19:35:21  Show Profile  Reply with Quote
Grazie Amedeo!

Quindi se si uscisse dall'Italia dopo 150 gg (90 regolari + 60 irregolari) al controllo doganale si viene registrati e si hanno i suddetti problemi migratori.

Una domanda tecnica: come fa la polizia doganale a sapere che sei irregolare al momento dell'uscita del paese (e.g. all'aeroporto)?

Tnx!

GG
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 14 August 2008 :  22:14:00  Show Profile  Reply with Quote
... la risposta è un po' "stupida": guarda i timbri apposti sul passaporto!!!

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

gigigigi
Starting Member

Italy
4 Posts

Posted - 15 August 2008 :  08:32:44  Show Profile  Reply with Quote
In effetti era la domanda ed essere stupida...

Ne segue un'altra: cosa succede se si stesse in Italia 60 gg con visto turistico, si tornasse al proprio paese, si facesse un nuovo passaporto e poi ancora in Italia? L'entrata dovrebbe essere ok visto che si hanno ancora "a disposizione" 30 gg; ma all'uscita - diciamo - dopo 90 gg (quindi 60 di irregolarità) cosa succederebbe? Come si verrebbe scoperti?

Grazie mille, Amedeo!

GG
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 15 August 2008 :  09:04:59  Show Profile  Reply with Quote
... per evitare questi fatti, c'è appunto la segnalazione al SIS. Passaporto nuovo o vecchio, Maria Rossi è entrata l'1.1.2008 (per esempio) ed è uscita l'1.5.2008. 5 mesi, allora segnalazione e niente più visti. Con il nuovo passaporto si evince sempre che Maria Rossi si è trattenuta oltre i 90 giorni.

Insomma, come la metti la metti ... nun se po' fa'!!!

Un saluto

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

gigigigi
Starting Member

Italy
4 Posts

Posted - 15 August 2008 :  19:43:36  Show Profile  Reply with Quote
Ok, quindi è tutto automatico. Immagino vengano registrati i dati quando alla dogana passano il passaporto in quel lettore... vengono inviati al SIS (sistema integrato shengen, giusto?) e viani bollato come irregolare con annesse interdizioni. Diciamo che esci dall'Italia senza troppi problemi, ma di problemi ne avrai per i prossimi ingressi in UE.

Amedeo, un ultima domanda: mi spiegheresti meglio le pene? Niente più visti per l'Italia vuol dire niente più ingresso neanche per turismo (che non necessita il visto)? E interdizione all'ingresso nei paesi shengen vuol dire rifiuto automatico dell'entrata o possibilità di rifiuto? Non per essere ingenuo, ma queste pene funzionano al 100%? Altre magagne e festidi migratori (black list, fedina penale migratoria, non so...)?

Ti ringrazio molto!!!

GG
Go to Top of Page

Barranqueño
Moderatore (anche in www.tuttocolombia.com)

Colombia
2790 Posts

Posted - 15 August 2008 :  22:04:32  Show Profile  Reply with Quote
[quote]Ok, quindi è tutto automatico. Immagino vengano registrati i dati quando alla dogana passano il passaporto in quel lettore... vengono inviati al SIS (sistema integrato shengen, giusto?) e viani bollato come irregolare con annesse interdizioni. Diciamo che esci dall'Italia senza troppi problemi, ma di problemi ne avrai per i prossimi ingressi in UE.

Amedeo, un ultima domanda: mi spiegheresti meglio le pene? Niente più visti per l'Italia vuol dire niente più ingresso neanche per turismo (che non necessita il visto)? E interdizione all'ingresso nei paesi shengen vuol dire rifiuto automatico dell'entrata o possibilità di rifiuto? Non per essere ingenuo, ma queste pene funzionano al 100%? Altre magagne e festidi migratori (black list, fedina penale migratoria, non so...)?

Ti ringrazio molto!!!

GG

Originariamente inviato da gigigigi - 15 agosto 2008 :  19:43:36

[/quote]

Se appartieni ad un paese ai cui cittadini é richiesto il visto,gli stessi consolati Schengen ti negheranno il visto mentre se non hai bisogno del visto,l'autoritá di frontiera ti bloccherá al tuo arrivo,guardando il timbro "espulso" sul passaporto...Se cambi passaporto,puó essere che con fortuna il funzionario non faccia un controllo al terminale e ti vada liscia,ma vatti a fidare...pericolosissimo...!
PS:SIS vuol dire SISTEMA INFORMATIVO SCHENGEN

Edited by - Barranqueño on 15 August 2008 22:06:01
Go to Top of Page

Achis
Starting Member

Mexico
5 Posts

Posted - 21 August 2008 :  17:33:24  Show Profile  Reply with Quote
A me mi è successo cosi, sono stata piu tempo dal visto turistico, dopo un anno, sono uscita dalla Italia ma nel aeroporto non hanno controlato il pasaporto, soltanto hanno messo il timbro di uscita senza guardare l'entrata.
questo vuol dire che non mi hanno messo l'espulsione?
se fa un registro del pasaporte eletronico alla uscita?
anch'io pesavo solo di cambiare pasaporto visto che non si hanno reso conto della mia prolunga, e poi tornare come turista, e possibile?
Go to Top of Page

Barranqueño
Moderatore (anche in www.tuttocolombia.com)

Colombia
2790 Posts

Posted - 21 August 2008 :  20:11:30  Show Profile  Reply with Quote
[quote]A me mi è successo cosi, sono stata piu tempo dal visto turistico, dopo un anno, sono uscita dalla Italia ma nel aeroporto non hanno controlato il pasaporto, soltanto hanno messo il timbro di uscita senza guardare l'entrata.
questo vuol dire che non mi hanno messo l'espulsione?
se fa un registro del pasaporte eletronico alla uscita?
anch'io pesavo solo di cambiare pasaporto visto che non si hanno reso conto della mia prolunga, e poi tornare come turista, e possibile?


Originally posted by Achis - 21 August 2008 :  17:33:24

[/quote]

Ti ricordi se hanno passato il passaporto in uno scanner? Se non vi é il timbro "espulsa",chiaramente non sei stata espulsa...Devi aspettare almeno 90 gg. prima di poter rientrare...per quanto riguarda un nuovo passaporto,sta a te ed alla tua discrezione farlo,non me la sento di darti un consiglio del genere anche perché le regole vanno rispettate...La cosa piú logica sarebbe rientrare con un visto di studio o di lavoro per evitare qualsiasi problema.
Go to Top of Page

dadita2012
Starting Member

Italy
2 Posts

Posted - 11 May 2012 :  13:00:50  Show Profile  Reply with Quote
Salve e grazie per tutte le informazioni...una domanda, al momento che un cittadino americano, dopo essere scaduto il tempo per rimanere in Italia legalmente cioè 90 giorni, si presenta all'aeroporto per ritornare negli Stati Uniti...a cosa va incontro? : multe secondo quanti giorni in più è rimasto? Reclusione? 10 anni d'interdizione all'ingresso in territorio italiano? Grazie!
Go to Top of Page

Gianfranco Di Siena
Forum Moderator

Italy
2748 Posts

Posted - 11 May 2012 :  14:01:26  Show Profile  Reply with Quote
Trascrivo, di seguito, l' art. 13, comma 2 ter del Testo Unico Immigrazione secondo cui lo straniero, irregolarmente soggiornante, identificato in uscita dal territorio nazionale durante i controlli di polizia alle frontiere esterne, non è soggetto ad espulsione.
""
2 ter. L’espulsione non è disposta, né eseguita coattivamente qualora il provvedimento sia stato già adottato, nei confronti dello straniero identificato in uscita dal territorio nazionale durante i controlli di polizia alle frontiere esterne. ""

Avv. Gianfranco Di Siena

Corso Buenos Aires- 45 Milano.
E-mail: Avv.Gianfranco.DiSiena@fastwebnet.it
tel/fax: 02/36728928
cell: 3473313614
Go to Top of Page

dadita2012
Starting Member

Italy
2 Posts

Posted - 11 May 2012 :  22:59:26  Show Profile  Reply with Quote
Grazie, immagino voleva dire reclusione e non espulsione...riguardo all'interdizione o le multe? Grazie ancora.
Go to Top of Page

massimo1973
Starting Member

Italy
2 Posts

Posted - 12 June 2012 :  11:56:30  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,

Il 9 marzo scorso è venuta in Italia mia cognata, cittadina brasiliana, per turismo, entrando in Europa da Madrid.
Il suo ritorno in Brasile era previsto per il 7 giugno, solo che, per motivi di salute di mia moglie, si è trattenuta per darle una mano con nostro figlio che ha solo un anno.
Ingenuamente abbiamo pensato che non ci sarebbero stati problemi di sorta e che tanto valeva rientrare tutti insieme in Brasile a fine anno, in corrispondenza con le nostre ferie.
Informandoci, anche in questura, ci hanno però detto che non è possibile farle un permesso di nessun tipo.
A questo punto, visto che i 90 giorni sono già scaduti, cosa possiamo fare per regolarizzare la nostra situazione?
Grazie in anticipo per l'attenzione.
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 13 June 2012 :  08:28:31  Show Profile  Reply with Quote
[quote]Ciao a tutti,

Il 9 marzo scorso è venuta in Italia mia cognata, cittadina brasiliana, per turismo, entrando in Europa da Madrid.
Il suo ritorno in Brasile era previsto per il 7 giugno, solo che, per motivi di salute di mia moglie, si è trattenuta per darle una mano con nostro figlio che ha solo un anno.
Ingenuamente abbiamo pensato che non ci sarebbero stati problemi di sorta e che tanto valeva rientrare tutti insieme in Brasile a fine anno, in corrispondenza con le nostre ferie.
Informandoci, anche in questura, ci hanno però detto che non è possibile farle un permesso di nessun tipo.
A questo punto, visto che i 90 giorni sono già scaduti, cosa possiamo fare per regolarizzare la nostra situazione?
Grazie in anticipo per l'attenzione.

Originariamente inviato da massimo1973 - 12 giugno 2012 :  11:56:30

[/quote]

Si può provare a chiedere una carta di soggiorno ai sensi del DL 30/2007. Questa verrà rifiutata ed allora si può tentare un ricorso in tribunale.

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

massimo1973
Starting Member

Italy
2 Posts

Posted - 13 June 2012 :  11:25:50  Show Profile  Reply with Quote
Grazie Amedeo, il problema è che questo iter mi sembra un pò troppo complicato...
noi vorremmo partire tutti insieme dopo le feste natalizie, cosa rischiamo, concretamente, al controllo in aeroporto?
Visto che stiamo comunque andando verso il Brasile dovrebbero lo stesso farci partire, giusto? Non avrebbe senso prendere provvedimenti severi in un caso come questo.
Se le dovessero dire che non potrà rientrare in Italia per un tot di anni non è un problema. Per noi l'importante sarebbe riuscire a partire, non vorremmo rischiare di restare a terra tutti e tre (quattro col bambino). E' possibile?

Grazie in anticipo,
Massimo.
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 13 June 2012 :  16:35:27  Show Profile  Reply with Quote
[quote]Grazie Amedeo, il problema è che questo iter mi sembra un pò troppo complicato...
noi vorremmo partire tutti insieme dopo le feste natalizie, cosa rischiamo, concretamente, al controllo in aeroporto?
Visto che stiamo comunque andando verso il Brasile dovrebbero lo stesso farci partire, giusto? Non avrebbe senso prendere provvedimenti severi in un caso come questo.
Se le dovessero dire che non potrà rientrare in Italia per un tot di anni non è un problema. Per noi l'importante sarebbe riuscire a partire, non vorremmo rischiare di restare a terra tutti e tre (quattro col bambino). E' possibile?

Grazie in anticipo,
Massimo.

Originariamente inviato da massimo1973 - 13 giugno 2012 :  11:25:50

[/quote]

Si, è possibile.

Un saluto.

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

kyi
Starting Member

Italy
7 Posts

Posted - 15 June 2012 :  14:51:21  Show Profile  Reply with Quote
Salve io espongo un problema a cui purtro fra un po fare i conti ho portato la figlia di mia moglie, che ha 17 anni dalla thailandia , purtroppo a causa di un nostro errore avendo dimenticato di legalizzare i fogli ora i doc. Per la legalizz. Sono a Bangkok ma conti fatti penso che il rientro dei documenti sara forse dopo la scad. Del visto turistico che scade i primi di luglio visto (visto tur. Di 1 mese)

Il sign Amedeo mi scrisse gia che non accade nulla se il visto turistico della ragazza scadesse essendo di minore eta

La mia domanda e' al rientro dei doc. Legalizzati possiamo andare in questura per la richiesta del Cds anche col visto scaduto ?
Non vorrei che mi dicessero di far rientrare in patria la figlia e rifare il visto ...
Spero potete chiarirmi meglio perche sono un po confuso ...
E se il funzionario mi facesse storie cosa dovrei dirli ....?

Tra l'altro mia moglie fra un po dovrebbe ottenenere la citt. Italiana pero in prefettura mi han detto che la figlia, puo ottenere la citt. Solo se prende la residenza ... Percio devo assolutamente fare prima il titolo di soggiorno per poter ottenere la C. Identita e residenza

Scusate per le troppe domande ma in questo 5-6 mesi sono ass. Importanti prima che diventi maggiorenbe spero possiate darmi dei chiarimenti grazie

Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 15 June 2012 :  16:37:59  Show Profile  Reply with Quote
[quote]Salve io espongo un problema a cui purtro fra un po fare i conti ho portato la figlia di mia moglie, che ha 17 anni dalla thailandia , purtroppo a causa di un nostro errore avendo dimenticato di legalizzare i fogli ora i doc. Per la legalizz. Sono a Bangkok ma conti fatti penso che il rientro dei documenti sara forse dopo la scad. Del visto turistico che scade i primi di luglio visto (visto tur. Di 1 mese)

Il sign Amedeo mi scrisse gia che non accade nulla se il visto turistico della ragazza scadesse essendo di minore eta

La mia domanda e' al rientro dei doc. Legalizzati possiamo andare in questura per la richiesta del Cds anche col visto scaduto ?
Non vorrei che mi dicessero di far rientrare in patria la figlia e rifare il visto ...
Spero potete chiarirmi meglio perche sono un po confuso ...
E se il funzionario mi facesse storie cosa dovrei dirli ....?

Tra l'altro mia moglie fra un po dovrebbe ottenenere la citt. Italiana pero in prefettura mi han detto che la figlia, puo ottenere la citt. Solo se prende la residenza ... Percio devo assolutamente fare prima il titolo di soggiorno per poter ottenere la C. Identita e residenza

Scusate per le troppe domande ma in questo 5-6 mesi sono ass. Importanti prima che diventi maggiorenbe spero possiate darmi dei chiarimenti grazie



Originariamente inviato da kyi - 15 giugno 2012 :  14:51:21

[/quote]

Esatto!!! Non accade nulla se i documenti della ragazza si portano dopo la scadenza del vitso. Quindi occorre procedere così:

- si va subito in questura e si chiede per la ragazza una carta di soggiorno ai sensi del DL 30/2007 (v. su www.tuttostranieri.org menù). Se in questura fanno storie conviene prendere anche un normale PdS. I documenti si portano successivamente, ma la domanda si fa subito.

. consegnata la domanda si va in comune per fare l'iscrizione anagrafica. La domanda la devono prendere subito, ma la residenza la daranno con data dalla domanda quando sarà rilasciato il titolo di soggiorno.

. al momento del giuramento della madre deve essere dichiarata la figlia minore e convivente affinche questa possa prendere anche lei la cittadinanza.

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

kyi
Starting Member

Italy
7 Posts

Posted - 16 June 2012 :  12:15:43  Show Profile  Reply with Quote
Grazie amedeo
Ma la domanda intendi quando ho in mano i fogli legalizzati porto il tutto per fare la domanda" , e pressuppongo che mi lasceranno un cedolino con la quale posso andare a fare la richiesta di residenza giusto?
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 16 June 2012 :  17:27:49  Show Profile  Reply with Quote
[quote]Grazie amedeo
Ma la domanda intendi quando ho in mano i fogli legalizzati porto il tutto per fare la domanda" , e pressuppongo che mi lasceranno un cedolino con la quale posso andare a fare la richiesta di residenza giusto?

Originariamente inviato da kyi - 16 giugno 2012 :  12:15:43

[/quote]

Esatto.

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Tutto Stranieri © Tutto Stranieri Go To Top Of Page
Pagina elaborata in 0.19 secondi. Snitz Forums 2000