Tutto Stranieri
Username:
Password:
Save Password


Register
Select Language
  Home   Forums   The Rabble   FAQ     Register  
Active Topics | Active Polls | Resources | Members | Online Users | Avatar Legend | Search
Select Skin: 
 All Forums
 Le normative
 Il riconoscimento dei titoli di studio
 tirocinio per la professione di avvocato
   All users can post NEW topics in this forum
   All users can reply to topics in this forum
 Printer Friendly
Author Previous Topic: abilitazione avvocato in Bulgaria o Romania Topic Next Topic: Aiuto urgente  

nadyutza13
Starting Member

Status: offline

 Posted - 03 June 2009 :  23:17:56  Show Profile  Add nadyutza13 to Buddylist
ciao...vorrei sapere se è possibile fare il tirocinio e poi essere iscritta nel'albo dei praticanti avvocati..premetto che sono laureata in Romania e acora non ho ottenuto il riconoscimento della laurea perchè nessuno sembra di saper dirmi cosa fare..se qualcuno di voi mi può aiutare..per favore..cosa devo fare per il riconoscimento e per l'iscrizione?..grazie mile..

 Country: Romania  ~  Posts: 3  ~  Member Since: 02 June 2009  ~  Last Visit: 04 July 2009 Alert Moderator 
test

FabioTv
Moderatore esperto in riconoscimento titoli

Status: offline
Member Rated:


 Posted - 04 June 2009 :  08:10:16  Show Profile  Add FabioTv to Buddylist
Se sei abilitato all'esercizio della professione di avvocato in Romania, puoi richiedere al Ministero della Giustizia italiano la valutazione del titolo professionale ai fini del riconoscimento in Italia.
Trovi tutte le informazioni qui: http://www.giustizia.it/professioni/info_gen_estero.htm
In generale, dovrai presentare la documentazione (titoli, esami sostenuti, certificato rumeno di abilitazione) tradotti al Ministero, assieme alla "Dichiarazione di conformità alla Direttiva 2005/36/CE" rilasciata dal CNRED (Ministero dell'Educazione rumeno - ufficio riconoscimenti) che attesti la validità della laurea e l'abilitazione all'esercizio in Romania. Non è necessaria la legalizzazione e la traduzione può essere fatta da un perito del tribunale.
Se cerchi nelle Gazzette Ufficiali italiane troverai diversi casi di riconoscimento che ti possono servire per farti un'idea degli eventuali esami da sostenere in Italia.
Ovviamente, essendo diverso l'ordinamento legislativo tra Italia e Romania, ti sarà chiesto di sostenere esami di Diritto Pubblico e Privato italiano. Non sarà probabilmente facile, ma non è impossibile.
Ovviamente tutto questo a patto che tu abbia l'ablitazione ad esecitare in Romania (ovvero non hai solo la laurea ma puoi esercitare la professione di avvocato secondo l'ordinamento rumeno).
Altrimenti rimane soltanto la strada (lunga e dolorosa) di cercare di ottenere l'equipollenza accademica del titolo di studio (praticamente impossibile, viste le dfferenze tra i due ordinamenti) o quantomeno il riconoscimento di un certo numero di CFU da parte di una Facoltà di Giurisprudenza in Italia. In questo caso tutti i documenti devono essere tradotti e legalizzati come indicato dal Consolato d'Italia a Bucarest e quindi devi ottenere la Dichiarazione di Valore ai fini della continuazione degli studi in Italia. In questo caso devi ottenere analoga documentazione anche per il "Diploma de Bacalaureat" in quanto l'università italiana non si accontenta dal solo diplma di laurea, ma vuole avere visione di tutto il percorso di studi. Ottenuta l'equipollenza o la laurea italiana dovrai quindi, al pari di un laureato in Italia, sostenere il tirocinio e l'esame di abilitazione italiano.
Il consiglio è di ottenere (se ancora non ce l'hai) l'abilitazione in Romania e quindi avviare le pratiche per il riconoscimento professionale.

I believe in the United States of Europe

Edited by - FabioTv on 04 June 2009 08:16:19

 Country: Italy  ~  Posts: 364  ~  Member Since: 03 June 2009  ~  Last Visit: 05 June 2011 Alert Moderator  Go To Top Of Page

nadyutza13
Starting Member

Status: offline

 Posted - 05 June 2009 :  01:16:28  Show Profile  Add nadyutza13 to Buddylist
allora tu dici che sarà tropo difficile ottenere il riconoscimento della laurea? perche io in Romania non sono ancora diventata avvocato..devo fare pure li il tirocinio e l'esame..sono appena laurata l'anno scorso...in Romania però si fà prima l'esame di stato e poi il trocinio..ed è pe questo che sono venuta in Italia..a me mi avevano detto che mi serve solo la dichiarazione di valore con la quale lo stato italino riconosce gli studi che ho fatto in Romania..e poi sarà come aver fatto la facolta di giurisprudenza in Italia, come l'Italia e la Romania hanno una convenzione..comunque..grazie per il post...

 Country: Romania  ~  Posts: 3  ~  Member Since: 02 June 2009  ~  Last Visit: 04 July 2009 Alert Moderator  Go To Top Of Page

FabioTv
Moderatore esperto in riconoscimento titoli

Status: offline
Member Rated:


 Posted - 05 June 2009 :  07:27:23  Show Profile  Add FabioTv to Buddylist
Non sono al corrente di particolari "convenzioni" tra Italia e Romania. In generale in Italia è molto difficile (direi siamo quasi all'impossibile) ottenere l'equipollenza accademica dei titoli conseguiti all'estero, sia per la particolare procedura tutta italiana (sono le università a valutare, non un centro unico di valutazione come in molti altri Stati), sia (mi si permetta) per una sorta di protezionismo culturale attuato proprio dalle singole università. Per capirci, anche se tu avessi fatto quasi tutti gli esami di giurisprudenza in una università italiana, non è detto che passando ad un'altra università italiana questa te li riconosca tutti. Per assurdo, se hai la laurea (triennale) conseguita in un ateneo, questo non ti assicura la possibilità di immatricolarti alla specialistica di un'altra università senza sostenere esami integrativi. Immagina quindi cosa significa presentarti con una laurea "straniera".
A differenza dei riconoscimenti professionali, la valutazione dei titoli di studio (accademici e scolastici) non è, al momento, regolamentata da direttive comunitarie, per cui ogni Stato fa quel che vuole. E l'Italia attua procedure tali da scoraggiare fin da subito l'avvio della pratica (questa è la mia esperienza, altri, più fortunati potrebbero avere avuto esperienze diverse).
Quindi, se riesci ad ottenere l'abilitazione in Romania, probabilmente ti sarà più facile poi esercitare anche in Italia.

I believe in the United States of Europe

 Country: Italy  ~  Posts: 364  ~  Member Since: 03 June 2009  ~  Last Visit: 05 June 2011 Alert Moderator  Go To Top Of Page

nadyutza13
Starting Member

Status: offline

 Posted - 04 July 2009 :  09:55:56  Show Profile  Add nadyutza13 to Buddylist
ciao...ho ottenuto finalmente la dichiarazione di valore..mi puo qualcuno dire che altro devo fare per il riconoscimento della laurea? plsss:((

 Country: Romania  ~  Posts: 3  ~  Member Since: 02 June 2009  ~  Last Visit: 04 July 2009 Alert Moderator  Go To Top Of Page

xanderx
Advanced Member


Status: offline
Member Rated:


 Posted - 04 July 2009 :  10:07:59  Show Profile  Add xanderx to Buddylist
devi iscriverti ad una università e chiedere o

1) equipollenza
2) iscrizione con percorso abbreviato

 Country: Italy  ~  Posts: 9870  ~  Member Since: 19 June 2005  ~  Last Visit: 19 January 2010 Alert Moderator  Go To Top Of Page

FabioTv
Moderatore esperto in riconoscimento titoli

Status: offline
Member Rated:


 Posted - 06 July 2009 :  17:57:33  Show Profile  Add FabioTv to Buddylist
quote:
ciao...ho ottenuto finalmente la dichiarazione di valore..mi puo qualcuno dire che altro devo fare per il riconoscimento della laurea? plsss:((

Originally posted by nadyutza13 - 04 July 2009 :  09:55:56



Devi individuare una università che abbia un corso di studi simile al tuo, e richiedere la valutazione del tuo curricolo accademico ai fini dell'equipollenza e, in subordine, al riconoscimento di CFU utili al conseguimento della laurea italiana con percorso di studi abbreviato.
Devi allegare la DDV (tuto il fascicolo completo in copia conforme, l'originale tienilo tu e non darlo mai a nessuno), e il programma analitico tradotto dei corsi frequentati.
L'università farà una comparazione analitica dei corsi e degli esami sostenuti e deciderà se riconoscere tutto (e quindi decretare l'equipollenza) o parte degli esami (e quindi dovrai sostenere gli esami mancanti).

Finito tutto ciò dovrai informarti presso l'Ordine degli Avvocati circa le modalità per effettuare il tirocinio e l'esame di stato.

I believe in the United States of Europe

 Country: Italy  ~  Posts: 364  ~  Member Since: 03 June 2009  ~  Last Visit: 05 June 2011 Alert Moderator  Go To Top Of Page
  Previous Topic: abilitazione avvocato in Bulgaria o Romania Topic Next Topic: Aiuto urgente  
 Printer Friendly
Jump To:

Manutenzione e seo
 Modded By: Image Forums 2001 Snitz Forums 2000