Tutto Stranieri
Tutto Stranieri
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
 All Forums
 Le normative
 La cittadinanza italiana
 cambio cognome x cittadinanza italiana
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

giova1
Starting Member

Italy
36 Posts

Posted - 04 March 2011 :  11:46:57  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,avrei bisogno un'informazione x favore.mia moglie a breve avrà la cittadinanza italiana x matrimonio,abbiamo già l'appuntamento in Prefettura.Essendo stata sposata in moldavia ha tenuto purtroppo il cognome dell'ex marito.Ora la cittadinanza arriverà col cognome da nubile.sapete cosa bisogna fare x modificare i dati su patente,Inps,Inail.Carta d'identità e codice fiscale verrano cambiati in comune dopo il giuramento?
Grazie a tutti dell'aiuto

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 04 March 2011 :  16:24:50  Show Profile  Reply with Quote
[quote]Ciao a tutti,avrei bisogno un'informazione x favore.mia moglie a breve avrà la cittadinanza italiana x matrimonio,abbiamo già l'appuntamento in Prefettura.Essendo stata sposata in moldavia ha tenuto purtroppo il cognome dell'ex marito.Ora la cittadinanza arriverà col cognome da nubile.sapete cosa bisogna fare x modificare i dati su patente,Inps,Inail.Carta d'identità e codice fiscale verrano cambiati in comune dopo il giuramento?
Grazie a tutti dell'aiuto

Originariamente inviato da giova1 - 04 marzo 2011 :  11:46:57

[/quote]

Ci sarà un bel lavoro da fare per ottenere tutti questi cambiamenti. Qualche comune fa molto, altri meno.

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

giova1
Starting Member

Italy
36 Posts

Posted - 04 March 2011 :  22:08:06  Show Profile  Reply with Quote
si immagino ma serve qualche documento rilasciato dallo stato civile moldavo?C'è qualche topic che tratta quaesto argomento ho visto che ce ne sono di simili ma nessuno spiega un po' cosa si deve fare
grazie
Go to Top of Page

faferum
New Member

Italy
63 Posts

Posted - 11 March 2011 :  01:55:11  Show Profile  Reply with Quote
[quote]si immagino ma serve qualche documento rilasciato dallo stato civile moldavo?C'è qualche topic che tratta quaesto argomento ho visto che ce ne sono di simili ma nessuno spiega un po' cosa si deve fare
grazie

[/quote]
Si puo' evitare di fare tutti questi giri di uffici e di spendere soldi per burocrazia.
Se tua moglie vuole mantenere il suo cognome moldavo c'e' una procedura con cui si ritorna al suo cognome originario con cui e' entrata in Italia e fatto la domanda di cittadinanza italiana.
Cosi' NON dovra' cambiare alcunche', ne' il codice fiscale, ne' l'INPS, ne' la patente, ne' carte di credito, ne' nulla!!
Ci sono gia' precedenti validi per le cittadine soprattutte russe, ucraine e moldave.
il procedimento e' il seguente:
Si ritira il decreto di cittadinanza e si fa il giuramento in comune.
Mettiamo che adesso ha il cognome XXXXX, e nel decreto di cittadinanza
sara' scritto che diventa YYYY.
Temporaneamente tua moglie diventera' una cittadina col cognome YYYYY.
Al comune faranno annotazioni all'anagrafe che e' diventata YYYYY, ed e' Italiana.
Si fa una richiesta al Trubunale competente per il vostro territorio
di mantenere il cognome XXXXX.
Il tribunale esamina la richiesta ed emette il decreto di rettifica che trasmette al vs. comune.
Il comune provvede a variare ancora una volta il cognome in XXXXXX.
Si fa la nuova carta d'identita' gia' da italiana sempe con il cognome XXXXXX.
NON SI DEVE CAMBIARE NESSUN ALTRO DOCUMENTO!!!
(ne' in Italia ne' in Moldavia)
Ti riporto qui il testo esatto della richiesta:



Alla Procura della Repubblica
Presso il Tribunale di _______ ()

Roma, li’, 18/03/2011

Oggetto: richiesta di mantenimento del cognome

La sottoscritta Olga XXXXXXX, nata in Moldova 11 maggio del 19zz, cittadina italiana, residente a _______ in via________ , col cognome da nubile YYYYY, rende noto quanto segue:
sposatami nel 19zz in Moldova con un cittadino moldavo e quindi seguendo il codice civile moldavo, ho preso il cognome di mio marito e ho cambiato tutti i documenti con il cognome di XXXXXX. Mi sono poi divorziata e mi sono risposata in Italia dove vivo dal 19zz nello stesso comune di Roma.
Sono entrata in Italia e ho tutti i documenti italiani (carta d’identita’, codice fiscale, patente, contratto di lavoro, documenti di proprieta’ della casa, conto corrente in banca ecc.) e sono conosciuta qui in Italia da piu’ di 5 anni con questo cognome (XXXXXXXX).
Dopo aver fatto la richiesta di cittadinanza italiana, il 29 luglio del 20zz, la mia richiesta in quest’anno è stata accolta, ma, secondo il codice civile italiano, con il mio precedente cognome da nubile: YYYYYY.
Questo cambiamento di cognome mi obbliga a modificare oltre a tutti i documenti italiani (il che’ e’ molto laborioso e dispendioso) ma anche i documenti moldavi, poiché in essi io risulto identificata con cognome di XXXXXX.
Tale passaggio e’ altresi inattuabile, perche cio’ mi obbligherebbe di rientrare in Moldova per un periodo di tempo molto lungo per seguire queste pratiche, la cosa impossibile per ovvi motivi familiari e lavorativi.

Tenendo conto che ho diritto al mantenimento del cognome originariamente attribuitomi e questo costituisce ormai autonomo segno distintivo della mia identità personale, fondamentale diritto che non puo’ essere cambiato senza la mia volonta’,
chiedo di rettificare il mio cognome e farlo tornare come XXXXXXX.

Allegati:
1.Copia dell’atto di nascita
2.Copia carta d’identità
3. Copia passaporto
4. Copia codice fiscale
5. Stato di famiglia
6. Copia del decreto concessione cittadinanza italiana

In fede
Go to Top of Page

fan
Starting Member

Italy
42 Posts

Posted - 21 March 2011 :  11:15:02  Show Profile  Reply with Quote
Scusate se mi intrometto, volevo solo sapere se esiste una cosa opposta. Mi spiego: c'è un documento ufficiale che dica che una signora che ha aquisito la cittadinanza italiana, ha solo cambiato cognome per via della legge sulla cittadinanza italiana ma che in sostanza è la stessa persona di prima? No perché io avrei il problema opposto ...

Edited by - fan on 21 March 2011 11:15:29
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 21 March 2011 :  16:05:35  Show Profile  Reply with Quote
[quote]Scusate se mi intrometto, volevo solo sapere se esiste una cosa opposta. Mi spiego: c'è un documento ufficiale che dica che una signora che ha aquisito la cittadinanza italiana, ha solo cambiato cognome per via della legge sulla cittadinanza italiana ma che in sostanza è la stessa persona di prima? No perché io avrei il problema opposto ...

Originariamente inviato da fan - 21 marzo 2011 :  11:15:02

[/quote]

Gà risposto nel topic linkato.

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

polita 10
Starting Member

Poland
15 Posts

Posted - 19 May 2011 :  19:55:27  Show Profile  Reply with Quote
[quote][quote]si immagino ma serve qualche documento rilasciato dallo stato civile moldavo?C'è qualche topic che tratta quaesto argomento ho visto che ce ne sono di simili ma nessuno spiega un po' cosa si deve fare
grazie

[/quote]
Si puo' evitare di fare tutti questi giri di uffici e di spendere soldi per burocrazia.
Se tua moglie vuole mantenere il suo cognome moldavo c'e' una procedura con cui si ritorna al suo cognome originario con cui e' entrata in Italia e fatto la domanda di cittadinanza italiana.
Cosi' NON dovra' cambiare alcunche', ne' il codice fiscale, ne' l'INPS, ne' la patente, ne' carte di credito, ne' nulla!!
Ci sono gia' precedenti validi per le cittadine soprattutte russe, ucraine e moldave.
il procedimento e' il seguente:
Si ritira il decreto di cittadinanza e si fa il giuramento in comune.
Mettiamo che adesso ha il cognome XXXXX, e nel decreto di cittadinanza
sara' scritto che diventa YYYY.
Temporaneamente tua moglie diventera' una cittadina col cognome YYYYY.
Al comune faranno annotazioni all'anagrafe che e' diventata YYYYY, ed e' Italiana.
Si fa una richiesta al Trubunale competente per il vostro territorio
di mantenere il cognome XXXXX.
Il tribunale esamina la richiesta ed emette il decreto di rettifica che trasmette al vs. comune.
Il comune provvede a variare ancora una volta il cognome in XXXXXX.
Si fa la nuova carta d'identita' gia' da italiana sempe con il cognome XXXXXX.
NON SI DEVE CAMBIARE NESSUN ALTRO DOCUMENTO!!!

[/quote]
é una bella notizia!!!(fatto di cognome)
La mia prattica é stata già firmata quindi fra un paio di giorni...o settimane farò il giuramento e torno al mio cognome da nubile!
Vorrei mantenere cognome di mio marito e farò la domanda al tribunale!
Mia domanda é:
-ci sono i tempi da rispettare per farla?
-quanto tempo prende il tribunale per decidere?

giova1,come andata?
Go to Top of Page

faferum
New Member

Italy
63 Posts

Posted - 25 May 2011 :  10:31:07  Show Profile  Reply with Quote
[quote]
Vorrei mantenere cognome di mio marito e farò la domanda al tribunale!
Mia domanda é:
-ci sono i tempi da rispettare per farla?
-quanto tempo prende il tribunale per decidere?

[/quote]

Appena si fa il giuramento, si fa subito la domanda al tribunale.
C'e' qui nel forum il modello con il testo della domanda.

Il tribunale decide in un paio di mesi, dipende da un carico di lavoro che hanno da sbrigare nella vostra citta'.

Go to Top of Page

polita 10
Starting Member

Poland
15 Posts

Posted - 25 May 2011 :  20:34:48  Show Profile  Reply with Quote
[quote][quote]
Vorrei mantenere cognome di mio marito e farò la domanda al tribunale!
Mia domanda é:
-ci sono i tempi da rispettare per farla?
-quanto tempo prende il tribunale per decidere?

[/quote]

Appena si fa il giuramento, si fa subito la domanda al tribunale.
C'e' qui nel forum il modello con il testo della domanda.

Il tribunale decide in un paio di mesi, dipende da un carico di lavoro che hanno da sbrigare nella vostra citta'.



Originariamente inviato da faferum - 25 maggio 2011 :  10:31:07

[/quote]
Grazie per la risposta!
Ho trovato già il modello e sono pronta per afrontare prossima sfida biurocratica
Go to Top of Page

mrmichele2000
Starting Member

Italy
13 Posts

Posted - 15 June 2011 :  08:51:38  Show Profile  Reply with Quote
Nel mio caso penso di essere stato fortunato mia moglie ha acquisito la cittadinanza per matrimonio e il decreto del Ministero dell'Interno riportava esattamente il doppio cognome (mia moglie è Brasiliana), quindi al Comune di residenza non hanno fatto altro che riportare quanto scritto nel decreto stesso senza cambiare nulla ora mi rimane da fare solo due cose la carta d'identità con la dicitura cittadinanza Italiana e il passaporto Italiano il resto dei documenti rimangono invariati.
Go to Top of Page

polita 10
Starting Member

Poland
15 Posts

Posted - 15 June 2011 :  21:46:37  Show Profile  Reply with Quote
Settimana prossima vado giurare ...e poi corro al tribunale con la richiesta di mantenimmento di cognome!
Mi auguro che sarà acettata!
Ma ho un'altro dubio:mentre aspetto la decisione del tribunale,posso cambiare mia carta d'identita (con cognome da nubile)?
....è dopo,se la risposta sarà positiva di nuovo la cambio?????
Go to Top of Page

faferum
New Member

Italy
63 Posts

Posted - 16 June 2011 :  15:19:30  Show Profile  Reply with Quote
[quote]
Ma ho un'altro dubio:mentre aspetto la decisione del tribunale,posso cambiare mia carta d'identita (con cognome da nubile)?
....è dopo,se la risposta sarà positiva di nuovo la cambio?????


[/quote]
Si puo' fare anche, ma si puo' anche non farla, se non serve per qualcosa di urgente, mentre si e' in attesa della decisione del tribunale.
Dopo pero' si fa la carta d'identita' definitiva da italiano e il passaporto italiano.

Go to Top of Page

polita 10
Starting Member

Poland
15 Posts

Posted - 16 June 2011 :  21:50:10  Show Profile  Reply with Quote
Grazie per la risposta!
La carta d'dentita mi serve per il viaggio al estero!
Mio passaporto polacco sta per scadere ma con la carta d'dentita polacca non posso partire!
Quindi mi fa comodo documento italiano!
Go to Top of Page

ericabe
Starting Member

Italy
20 Posts

Posted - 05 July 2011 :  09:30:53  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti!
Spero di essere nel topic giusto! ; )
Allora io sono italiana e il mio futuro marito che è russo, residente a mosca, all'età di 18 anni ha cambiato cognome in patria ed ha un regolare certificato . da quel momento in tutti i suoi documenti (a parte l atto di nascita) è indicato il suo nuovo cognome.
La mia domanda è questa..se la validità del certificato di cambio cognome fatto in russia, viene riconosciuto anche in italia.
Come si può fare per mantenere anche sui documenti italiani (carta d'dentità,ecc ecc)il suo "nuovo" cognome? quando chiederà la cittadinanza, sul passaporto quale cognome comparirà? grazie mille in anticipo!!!
Go to Top of Page

nik1
Junior Member

Aruba
421 Posts

Posted - 05 July 2011 :  11:12:15  Show Profile  Reply with Quote
e' possibile sapere in quale ufficio del tribunale depositare al domanda grazie
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 05 July 2011 :  11:16:28  Show Profile  Reply with Quote
[quote]Ciao a tutti!
Spero di essere nel topic giusto! ; )
Allora io sono italiana e il mio futuro marito che è russo, residente a mosca, all'età di 18 anni ha cambiato cognome in patria ed ha un regolare certificato . da quel momento in tutti i suoi documenti (a parte l atto di nascita) è indicato il suo nuovo cognome.
La mia domanda è questa..se la validità del certificato di cambio cognome fatto in russia, viene riconosciuto anche in italia.
Come si può fare per mantenere anche sui documenti italiani (carta d'dentità,ecc ecc)il suo "nuovo" cognome? quando chiederà la cittadinanza, sul passaporto quale cognome comparirà? grazie mille in anticipo!!!

Originariamente inviato da ericabe - 05 luglio 2011 :  09:30:53

[/quote]

Comparirà il cognome del certificato di nascita, ma se si seguono le indicazioni di questo topic, si può ottenere il nuovo cognome.

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

metroguida
Moderatore esperto in Marocco e cittadinanza

Italy
1536 Posts

Posted - 05 July 2011 :  11:22:26  Show Profile  Reply with Quote
[quote]e' possibile sapere in quale ufficio del tribunale depositare al domanda grazie

Originariamente inviato da nik1 - 05 luglio 2011 :  11:12:15

[/quote]

Presumo in Cancelleria.

Ma se ti rechi al Tribunale te lo sapranno sicuramente indicare l'ufficio esatto.

metroguida

Moderatore della sezione Cittadinanza per TuttoStranieri.it

Moderatore del forum di TuttoMarocco.com

Moduli per tutti i gusti http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=24574
Go to Top of Page

ericabe
Starting Member

Italy
20 Posts

Posted - 05 July 2011 :  11:24:30  Show Profile  Reply with Quote
bella notizia! quindi potrà avere la cittadinanza italiana, mentenendo il suo nuovo cognome..usando la procedura riportata qui sotto, senza dover cambiare nessun altro documento..giusto?! di solito questo procedimento ha tempi lunghi?

Si ritira il decreto di cittadinanza e si fa il giuramento in comune.
Mettiamo che adesso ha il cognome XXXXX, e nel decreto di cittadinanza
sara' scritto che diventa YYYY.
Temporaneamente tua moglie diventera' una cittadina col cognome YYYYY.
Al comune faranno annotazioni all'anagrafe che e' diventata YYYYY, ed e' Italiana.
Si fa una richiesta al Trubunale competente per il vostro territorio
di mantenere il cognome XXXXX.
Il tribunale esamina la richiesta ed emette il decreto di rettifica che trasmette al vs. comune.
Il comune provvede a variare ancora una volta il cognome in XXXXXX.
Si fa la nuova carta d'identita' gia' da italiana sempe con il cognome XXXXXX.
NON SI DEVE CAMBIARE NESSUN ALTRO DOCUMENTO!!!

Go to Top of Page

ZORA
Starting Member

Italy
15 Posts

Posted - 25 November 2011 :  19:01:40  Show Profile  Reply with Quote
Ma dopo si a solo il cognome del marito o si avrà il cognome da nubile +il cognome del marito?????
Perché alla prefettura di Ravenna mie stato detto questo, che la cittadinanza sarà con il cognome da nubile, è se volevo potevo solo aggiungere in un secondo momento il cognome di mio marito.
Quindi sarebbe cosi:NOME+COGNOME DA NUBILE+COGNOME DEL MARITO

ZORA
Go to Top of Page

jioia
Junior Member

Italy
147 Posts

Posted - 22 June 2012 :  18:55:11  Show Profile  Reply with Quote
domanda:
mio marito è dominicano e venerdi e il 22 giugno ha fatto il giuramento: da x yy è diventato x y (ha perso il cognome materno).
Il 25 giugno deve andare in comune perchè gli han detto che deve rifare tutti i documenti.

può fare la richiesta di mantenimento del secondo cognome? Quanto può costare? Nell'attesa può continuare ad usare i documenti con i due cognomi: codice fiscale, patente...?
Avendo fatto il giuramento di giovedi è ancora in tempo lunedì per presentare la richiesta in tribunale (dopo 4 giorni)?

Ci tengo a sottolineare che, come nei paesi latini, lui ha un cognome paterno ed uno materno e che l' acquisto della cittadinanza italiana prevede la perdita di quello materno.

Edited by - jioia on 22 June 2012 19:00:27
Go to Top of Page

jioia
Junior Member

Italy
147 Posts

Posted - 23 June 2012 :  23:29:20  Show Profile  Reply with Quote
C'è nessuno? Il 25 devo andare in comune.
Grazie


[quote]domanda:
mio marito è dominicano e venerdi e il 22 giugno ha fatto il giuramento: da x yy è diventato x y (ha perso il cognome materno).
Il 25 giugno deve andare in comune perchè gli han detto che deve rifare tutti i documenti.

può fare la richiesta di mantenimento del secondo cognome? Quanto può costare? Nell'attesa può continuare ad usare i documenti con i due cognomi: codice fiscale, patente...?
Avendo fatto il giuramento di giovedi è ancora in tempo lunedì per presentare la richiesta in tribunale (dopo 4 giorni)?

Ci tengo a sottolineare che, come nei paesi latini, lui ha un cognome paterno ed uno materno e che l' acquisto della cittadinanza italiana prevede la perdita di quello materno.

Originariamente inviato da jioia - 22 giugno 2012 :  18:55:11

[/quote]
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Tutto Stranieri © Tutto Stranieri Go To Top Of Page
Pagina elaborata in 0.2 secondi. Snitz Forums 2000