Tutto Stranieri
Tutto Stranieri
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
 All Forums
 Le normative
 I titoli di soggiorno
 REDDITO MINIMO CARTA SOGGIORNO UN FIGLIO A CARICO
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

vitorpaneira
Starting Member

Italy
22 Posts

Posted - 25 May 2010 :  14:27:58  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti ,

volevo chiedere questo:
quale è il reddito minimo per richiedere la carta di soggiorno per una mamma ed il proprio figlio di 17 anni ?
Ho letto nei post ma non riesco a capire se il reddito deve essere pari all'assegno sociale oppure all'assegno sociale più la metà.
Il figlio è in Italia a seguito ricongiungimento familiare.
Mi aiutate per favore ?.
Grazie.

vitorpaneira
Starting Member

Italy
22 Posts

Posted - 25 May 2010 :  14:48:37  Show Profile  Reply with Quote
inoltre volevo aggiungere questo:
qualora la mamma non abbia un reddito sufficiente per la carta di soggiorno posso presentare per la richiesta di carta di soggiorno la mia dichiarazione dei redditi considerando che mamma e figlio vivono con me e risulta dal certificato anagrafico di composizione famiglia.
Amedeo aiutami.
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 25 May 2010 :  16:30:28  Show Profile  Reply with Quote
[quote]inoltre volevo aggiungere questo:
qualora la mamma non abbia un reddito sufficiente per la carta di soggiorno posso presentare per la richiesta di carta di soggiorno la mia dichiarazione dei redditi considerando che mamma e figlio vivono con me e risulta dal certificato anagrafico di composizione famiglia.
Amedeo aiutami.

Originariamente inviato da vitorpaneira - 25 maggio 2010 :  14:48:37

[/quote]

Bastava leggere:

TENERE IN MENTE- LA TABELLA DEI REDDITI 2010
http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=19001


Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

Maria Aurora
Starting Member

Italy
6 Posts

Posted - 25 May 2010 :  17:57:23  Show Profile  Reply with Quote
La Badante di mio padre ha il permesso di soggiorno, la Carta d'identità, la residenza, la figlia di anni 5, nata in Italia ha il permesso di soggiorno collegato alla madre ma non ha la residenza e non risulta sullo stato di famiglia, come può fare per regolarizzare il tutto, al Comune hanno detto che non lo sanno. Grazie
Go to Top of Page

amedeo
Difensore Civico Di TuttoStranieri

Italy
14194 Posts

Posted - 25 May 2010 :  18:11:14  Show Profile  Reply with Quote
[quote]La Badante di mio padre ha il permesso di soggiorno, la Carta d'identità, la residenza, la figlia di anni 5, nata in Italia ha il permesso di soggiorno collegato alla madre ma non ha la residenza e non risulta sullo stato di famiglia, come può fare per regolarizzare il tutto, al Comune hanno detto che non lo sanno. Grazie


Originariamente inviato da Maria Aurora - 25 maggio 2010 :  17:57:23

[/quote]

Come non lo sanno??? Specialmente se è nata nello stesso comune, ne hanno i dati anagrafici e doveva essere iscritta come residente dalla nascita.

In comune se ne sono scordati e vogliono scaricare il tutto sull'utente!!! Con chi ha parlato??? Con l'usciere?

Un saluto,

Amedeo

Autore dei libri:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
acquistabili su www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale (di Amedeo): http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=98
Indice di Tuttostranieri - topic rilevanti: http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=18786
Amministratore anche di http://www.burocraziaconsolare.com

Solo casi riservatissimi, email: amedeo_si@yahoo.it
Go to Top of Page

vitorpaneira
Starting Member

Italy
22 Posts

Posted - 26 May 2010 :  14:25:16  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Amedeo,

ti volevo chiedere questo.
Diciamo che questo anno io e la mia ragazza ucraina ci sposiamo.Lei ha un figlio in Italia a seguito di ricongiungimento familiare.
Dal momento stesso che lei si sposa se non sbaglio lei può chiedere la carta di soggiorno a tempo indeterminato in attesa di avere la cittadinanza italiana.
Quando scadrà la carta di soggiorno del figlio per il rinnovo ci sarà ancora il vincolo del reddito della madre o no ?
Go to Top of Page

Gianfranco Di Siena
Forum Moderator

Italy
2787 Posts

Posted - 26 May 2010 :  15:26:39  Show Profile  Reply with Quote
L’ art. 2 ( Definizioni ) del decreto legislativo 30/2007 così recita:

“” 1. Ai fini del presente decreto legislativo, si intende per:
a) «cittadino dell'Unione»: qualsiasi persona avente la cittadinanza di uno Stato membro;
b) «familiare»:
1) il coniuge;

…………………………………………………………:

3) i discendenti diretti di età inferiore a 21 anni o a carico e quelli del coniuge o partner di cui alla lettera b);…………………… “

Da tanto premesso si evince che la posizione di tua moglie e del figlio di età inferiore a 21 anni è disciplinata del decreto legislativo 30/2007:

L’ art. 10 ( Carta di soggiorno per i familiari del cittadino comunitario non aventi la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea ) così recita:

1. I familiari del cittadino dell'Unione non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, di cui all’articolo 2, trascorsi tre mesi dall’ingresso nel territorio nazionale, richiedono alla questura competente per territorio di residenza la “Carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell’Unione”, redatta su modello conforme a quello stabilito con Decreto del Ministro dell’interno da emanarsi entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo. Fino alla data di entrata in vigore del predetto decreto, è rilasciato il titolo di soggiorno previsto dalla normativa vigente alla data di entrata in vigore del presente decreto.

2. Al momento della richiesta di rilascio della carta di soggiorno, al familiare del cittadino dell’Unione è rilasciata una ricevuta secondo il modello definito con decreto del Ministro dell’interno di cui al comma 1.

3. Per il rilascio della carta di soggiorno, è richiesta la presentazione:
a) del passaporto, o documento equivalente, in corso di validità, nonché del visto di ingresso, qualora richiesto;
b) di un documento che attesti la qualità di familiare e, qualora richiesto, di familiare a carico;
c) dell'attestato della richiesta d'iscrizione anagrafica del familiare cittadino dell'Unione;
d) della fotografia dell’interessato, in formato tessera, in quattro esemplari………..

Come vedi, per la carta di soggiorno del figlio ( di età inferiore a 21 anni ) della tua futura moglie non è richiesto alcun requisito di reddito da parte della madre ( né del cittadino italiano )..
In ogni caso occorre presentare la richiesta della Carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell’Unione” entro tre mesi entro tre mesi dal verificarsi dell' evento ( matrimonio ).

Avv. Gianfranco Di Siena

Corso Buenos Aires- 45 Milano.
E-mail: Avv.Gianfranco.DiSiena@fastwebnet.it
tel/fax: 02/36728928
cell: 3473313614
Go to Top of Page

vitorpaneira
Starting Member

Italy
22 Posts

Posted - 26 May 2010 :  15:41:47  Show Profile  Reply with Quote
grazie tante.
Go to Top of Page

Maria Aurora
Starting Member

Italy
6 Posts

Posted - 29 May 2010 :  12:35:48  Show Profile  Reply with Quote
[quote][quote]La Badante di mio padre ha il permesso di soggiorno, la Carta d'identità, la residenza, la figlia di anni 5, nata in Italia ha il permesso di soggiorno collegato alla madre ma non ha la residenza e non risulta sullo stato di famiglia, come può fare per regolarizzare il tutto, al Comune hanno detto che non lo sanno. Grazie


Originariamente inviato da Maria Aurora - 25 maggio 2010 :  17:57:23

[/quote]

Come non lo sanno??? Specialmente se è nata nello stesso comune, ne hanno i dati anagrafici e doveva essere iscritta come residente dalla nascita.

In comune se ne sono scordati e vogliono scaricare il tutto sull'utente!!! Con chi ha parlato??? Con l'usciere?

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 25 maggio 2010 :  18:11:14

[/quote]

Il Comune è lo stesso della nascita, ma dicono che dato che lei non aveva il permesso di soggiorno all'epoca, la bambina non gli risulta residente da nessuna parte, anche se frequenta regolarmente la scuola. Esiste un modulo per richiedere l'inserimento sullo stato di famiglia della mamma? sul sito del Comune di Roma non l'ho trovato, ho pensato he una volta inserita sullo stato di famiglia la residenza dovrebbe essere automatica o no?
Go to Top of Page

Baritirana
Moderatore esperto in CdS DL 30/2007

Italy
423 Posts

Posted - 29 May 2010 :  12:57:48  Show Profile  Reply with Quote
[quote][quote][quote]La Badante di mio padre ha il permesso di soggiorno, la Carta d'identità, la residenza, la figlia di anni 5, nata in Italia ha il permesso di soggiorno collegato alla madre ma non ha la residenza e non risulta sullo stato di famiglia, come può fare per regolarizzare il tutto, al Comune hanno detto che non lo sanno. Grazie


Originariamente inviato da Maria Aurora - 25 maggio 2010 :  17:57:23

[/quote]

Come non lo sanno??? Specialmente se è nata nello stesso comune, ne hanno i dati anagrafici e doveva essere iscritta come residente dalla nascita.

In comune se ne sono scordati e vogliono scaricare il tutto sull'utente!!! Con chi ha parlato??? Con l'usciere?

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 25 maggio 2010 :  18:11:14

[/quote]

Il Comune è lo stesso della nascita, ma dicono che dato che lei non aveva il permesso di soggiorno all'epoca, la bambina non gli risulta residente da nessuna parte, anche se frequenta regolarmente la scuola. Esiste un modulo per richiedere l'inserimento sullo stato di famiglia della mamma? sul sito del Comune di Roma non l'ho trovato, ho pensato he una volta inserita sullo stato di famiglia la residenza dovrebbe essere automatica o no?


Originally posted by Maria Aurora - 29 May 2010 :  12:35:48

[/quote]

E' il contrario. In sede di iscrizione all'anagrafe verrà inserita nella medesima scheda anagrafica della madre. Lo stato di famiglia "fotografa" la scheda anagrafica. Ovviamente perchè ciò avvenga deve concludersi la procedura di iscrizione all'anagrafe e cioè la residenza.

Questura di Bari: cds ex art. 10 d.lgs. 30/2007 in meno di una settimana... Quando la burocrazia ha un volto umano...

Indice generale delle questure d'Italia per istanza di cds:
http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?whichpage=1&TOPIC_ID=21137#359493
Go to Top of Page

Maria Aurora
Starting Member

Italy
6 Posts

Posted - 29 May 2010 :  23:43:23  Show Profile  Reply with Quote
[quote][quote][quote][quote]La Badante di mio padre ha il permesso di soggiorno, la Carta d'identità, la residenza, la figlia di anni 5, nata in Italia ha il permesso di soggiorno collegato alla madre ma non ha la residenza e non risulta sullo stato di famiglia, come può fare per regolarizzare il tutto, al Comune hanno detto che non lo sanno. Grazie


Originariamente inviato da Maria Aurora - 25 maggio 2010 :  17:57:23

[/quote]

Come non lo sanno??? Specialmente se è nata nello stesso comune, ne hanno i dati anagrafici e doveva essere iscritta come residente dalla nascita.

In comune se ne sono scordati e vogliono scaricare il tutto sull'utente!!! Con chi ha parlato??? Con l'usciere?

Un saluto,

Originariamente inviato da amedeo - 25 maggio 2010 :  18:11:14

[/quote]

Il Comune è lo stesso della nascita, ma dicono che dato che lei non aveva il permesso di soggiorno all'epoca, la bambina non gli risulta residente da nessuna parte, anche se frequenta regolarmente la scuola. Esiste un modulo per richiedere l'inserimento sullo stato di famiglia della mamma? sul sito del Comune di Roma non l'ho trovato, ho pensato he una volta inserita sullo stato di famiglia la residenza dovrebbe essere automatica o no?


Originally posted by Maria Aurora - 29 May 2010 :  12:35:48

[/quote]

E' il contrario. In sede di iscrizione all'anagrafe verrà inserita nella medesima scheda anagrafica della madre. Lo stato di famiglia "fotografa" la scheda anagrafica. Ovviamente perchè ciò avvenga deve concludersi la procedura di iscrizione all'anagrafe e cioè la residenza.

Originariamente inviato da Baritirana - 29 maggio 2010 :  12:57:48

[/quote]

Quindi l'unica è insistere presso la circoscrizione, devono trovare loro la soluzione.
Go to Top of Page

Straniera
Moderatrice esperta in TU 286

Ecuador
987 Posts

Posted - 30 May 2010 :  00:27:18  Show Profile  Reply with Quote

Quando gli operatori non vogliono fare il suo lavoro se ne sente una peggio dall’altra, mah!!

Comunque, Il fatto che il bambino abbia nato in Italia non significa che è stata fatta la dichiarazione d’ avvenuta nascita da parte dei genitori nell’unità sanitaria dove è nato il bambino.

Art. 30. DPR 396/2000
Dichiarazione di nascita

1. La dichiarazione di nascita è resa da uno dei genitori, da un procuratore speciale, ovvero dal medico o dalla ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto, rispettando l'eventuale volontà della madre di non essere nominata.

4. La dichiarazione può essere resa, entro dieci giorni dalla nascita, presso il comune nel cui territorio è avvenuto il parto o in alternativa, entro tre giorni, presso la direzione sanitaria dell'ospedale o della casa di cura in cui è avvenuta la nascita. In tale ultimo caso la dichiarazione può contenere anche il riconoscimento contestuale di figlio naturale e, unitamente all'attestazione di nascita, è trasmessa, ai fini della trascrizione, dal direttore sanitario all'ufficiale dello stato civile del comune nel cui territorio è situato il centro di nascita o, su richiesta dei genitori, al comune di residenza individuato ai sensi del comma 7, nei dieci giorni successivi, anche attraverso la utilizzazione di sistemi di comunicazione telematici tali da garantire l'autenticità della documentazione inviata secondo la normativa in vigore.

Per quanto riguarda i figli nati in Italia da cittadini stranieri la dichiarazione di nascita deve essere sempre ricevuta dall’Ufficiale di Stato Civile(dove è nato ilbambino) perché sia registrato l’evento della nascita.
Se i genitori sono regolarmente soggiornanti in Italia e iscritti in anagrafe l’Ufficiale di Stato Civile effettuerà la comunicazione di nascita all’Ufficiale d’anagrafe del comune di residenza dei genitori.

L’Ufficiale di Anagrafe, una volta ricevuta detta comunicazione, non potrà effettuare automaticamente l’iscrizione anagrafica per nascita. Infatti egli dovrà richiedere ai genitori del minore la presentazione del permesso di soggiorno relativo a quest’ultimo: in difetto non potrà
procedere all’iscrizione.


In conclusione si il bambino è nato a Roma, e i genitori hanno dichiarato la nascita nell’ospedale, quest’ultimo ha inviato la comunicazione della nascita al Comune di Roma, (è una procedura di legge!!!non è un invento!!!) quindi non possono dire di non avere nulla!!! Che cerchino nei registri di quel anno!!!

A non essere che...........

Mi raccomando al momento dell'iscrizione chiedete due nuclei separati diversi, perche non ci sono rapporti di parentela ne di affinità.





Operatore di Sportello Segretariato Sociale.
Sede: Ufficio Servizi Sociali nei Comuni di Alatri (FR) - Paliano(FR)- Sgurgola (FR).
Distretto Socio Assistenziale "A" (FR)


"PERSEVERANZA, TENACIA, DETERMINAZIONE,.........MA LA ESTRADA E ANCORA LUNGA...... NON DEMORDERE"

Edited by - Straniera on 30 May 2010 00:37:41
Go to Top of Page

abhi2889
Starting Member

Italy
10 Posts

Posted - 22 June 2011 :  19:04:55  Show Profile  Reply with Quote
salve vi volevo chiedere mia madre a la carta di soggiorno e ora vuole prendere a carico mio fratello di 15 anni come lo puo quando lei e andata a fare la richiesta gli anno detto il suo reddito non e sufficiente come lo puo ricongiungere mio fratello, se con il possesso di proprieta nel nostro paese sarebbe sufficiente o altri modi, e poi io sono studente completamente finanziato da mia madre, lei non mi puo prendere a carico ho 20 anni,perche non lavoro e sono ancora studente a dipendent di mia madre.
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Tutto Stranieri © Tutto Stranieri Go To Top Of Page
Pagina elaborata in 0.22 secondi. Snitz Forums 2000